Spagna choc: infarto fulmina Preciado, 54 anni, neotecnico Villarreal

preciadoUna notizia che ha sconvolto il mondo del calcio, non solo quello spagnolo: all’età di 54 anni è morto Manolo Preciado, tecnico scelto dal Villarreal per risalire nella Liga dopo la clamorosa retrocessione in Segunda. Da alcuni giorni l’allenatore di El Astillero era debilitato da un virus, nella notte si è spento improvvisamente a causa di un infarto.

Preciado, ex calciatore, aveva giocato con Racing, Linares, Maiorca, da tecnico è stato alla guida di Ourense y Gimnastica de Torrelavega, Racing B, Racing, Sporting, Levante e Murcia. Negli ultimi cinque anni, aveva allenato lo Sporting di Gijon con il quale nell’aprile 2011 aveva battuto il Real Madrid al Santiago Bernabeu mettendo fine all’imbattibilità casalinga di José Mourinho, che durava da 9 anni. Con lo Special One ebbe all’inizio un rapporto burrascoso, arrivando a definirlo mascalzone. “Non mi piace e glielo dirò in faccia” disse in un’intervista.

La vita di Preciado, che sarebbe dovuto essere presentato domani dal Villarreal, negli ultimi dieci anni era stata contraddistinta da diverse tragedie familiari: nel 2002, il tecnico perse la moglie per un cancro; due anni più tardi, uno dei suoi due figli perse la vita in un incidente stradale, mentre lo scorso anno morì investito da un’auto il padre Manuel.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...