Dodò Out, la Roma torna sul mercato?

La prima grana della stagione arriva da Dodò, esterno brasiliano prelevato dal Corinthians. E c’era da aspettarselo. Acquistare un giocatore infortunato, seppur giovane, rappresenta sempre un rischio elevato. Legamenti lacerati lo scorso novembre. La dirigenza romanista aveva oltretutto chiesto al Timao di liberare Dodò prima del previsto per osservare le sue reali condizioni: detto, fatto. Rescissione del contratto e primo allenamento aTrigoria il 3 luglio. Come se fosse fin da subito abile e arruolabile, come tutti gli altri. Due ore di allenamento atletico sotto il sole, e il giorno dopo il poverò Dodò non era in grado nemmeno di camminare.

Prima a Riscone, quindi negli States e infine a Irdning ha guardato correre i suoi compagni. Le cure fino ad oggi non hanno ancora dato i risultati aspettati, la gamba infortunata ha ancora il 20% in meno di tono muscolare rispetto all’altra. Da Trigoria arriva un sospiro: Dodò potrebbe essere pronto soltanto fra tre mesi, a novembre. Con il ginocchio bisogna andarci cauti, peccato essersene accorti soltanto dopo il danno.

Balzaretti sarà chiamato agli straordinari, con il supporto del sempre presente Taddei, che può agire anche a sinistra in caso di necessità. Tuttavia è percorribile anche la pista di un ritorno sul mercato per trovare un’alternativa: le ultime ore di transazioni sono spesso sinonimo di saldi. Torosidis dell’Olympiacos può giocare anche in quella posizione. La Roma lo ha in pugno da un paio di settimane: per prenderlo basta una telefonata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...